EnerZona

Scopri tutta la linea

Why Nature

24 prodotti a catalogo

    Articoli Focus    

Leonardo Mazzetti - 09/05/2008
Proteine e lipidi come carburante per l'esercizio fisico

I grassi possono essere utilizzati come carburante solo dopo alcuni minuti dall'inizio dell'esercizio (10-20 minuti). Il tempo è necessario per mobilitare gli acidi grassi dal tessuto adiposo (tramite gli stimoli ormonali) all'inizio dell'esercizio, per il loro trasporto nel sangue

Antonio Rubbino - 27/10/2008
Stimolanti, conosciamoli meglio. Caffeina [1 parte]

La caffeina appartiene alla famiglia delle xantine le quali, a loro volta, fanno parte delle purine. La purine, come adenina e guanina, sono la base del DNA.

Stefano Morini - 25/11/2008
Perchè tantissimi giovani e non solo continuano ad abusare del doping?

Come mai ancora oggi con tutte le conoscenze che abbiamo e con la possibilità di costruire un fisico notevole naturalmente si fa ancora larghissimo uso di farmaci? Quali sono le motivazioni per cui un atleta fa uso di doping?

Webnutrition Staff - 12/11/2005
L’olio di pesce aiuta a combattere I danni cardiaci provocati dallo smog.

Batte l’olio di soia nella prevenzione di danni cardiaci, studi lo dimostano

Stefano Casali - 15/02/2008
Dispendio energetico, metabolismo basale e termogenesi

La spesa energetica per mantenere il corpo umano è divisa in tre raggruppamenti, ovvero: il metabolismo basale (60-70%), la termogenesi indotta dall’attività fisica (20-30%) e per concludere la termogenesi dieto-indotta (10%).

Luca Ambrogi - 19/03/2008
Le infiammazioni dei tendini della cuffia dei rotatori

Le alterazioni dei tendini della cuffia dei rotatori sono la principale e la più diffusa causa dei dolori presenti nella zona scapolo-omerale.

Antonio Rubbino - 14/11/2008
Stimolanti, conosciamoli meglio. Nicotina [2 parte]

Altra nota di rilievo è la sua capacità di bloccare gli enzimi 3 alfa-idrossisteroidi deidrogenasi e quindi evitare il metabolismo del DHT in un meno potente androgeno.

Roberto Eusebio - 03/03/2008
Allenamento per i pettorali

E’ importante ricordare che i pettorali, i dorsali, i lombari e gli addominali sono definiti anche muscoli posturali, per questo è fondamentale che siano sviluppati in modo proporzionale da non creare scompensi alla struttura scheletrica.

Antonio Rubbino - 15/04/2008
Very low carb keto diet, uso e consumo [2 parte]

Non esiste un fabbiosngo minimo di carboidrati, poichè non si riscontrano patologie da carenza glicidica. L’organismo sintetizza continuamente glucosio attraverso un processo definito “gluconeogenesi”

Francesco Currò - 13/09/2009
L'allenamento eclettico

Come potete comprendere, l'ultima serie è il nostro "controllo" della progressione e quindi se ci si sente di fare più di sei ripetizioni non bisogna fermarsi a sei, ma occorre andare al limite. In tal modo, quando in un dato allenamento si riescono - nell'ultima serie - ad eseguire più di sei ripetizioni, ...

Principali Marche da "Vegano"

Pro Nutrition WHY Sport Feeling Ok DailyLife Named Sport