Flickr - wellness gym
Le fibre come quele della farina d'avena ritardano il passaggio degli alimenti dallo stomaco al piccolo intestino aumentando il senso di pienezza e quinid possono contribuire a promuovere il controllo del peso.

Le fibre alimenatri
É risaputo che le fibre alimenatri sono delle ottime regolatrici  dell'organismo e della regolarità intestinale. Non c'è nessuna guida  ufficiale su quanta fibre bisogna ingerire nella dieta quotidiana.

La giusta quantità nella tua dieta quotidiana.
I livelli quotidiani suggeriti sono per gli adulti oltre 50 anni di età, 30 grammi per gli uomini e di 21 grammi per le donne. Per gli adulti sotto 50, l'IA suggersce 38 grammi per gli uomini e di 25 grammi per le donne. Da questa guida di riferimento, più meno di 5% degli adulti negli Stati Uniti mangiano abbastanza fibra. In uno studio recente del governo statiunitense, la quantità quotidiana media di fibre alimentari nella diete per tutti gli individui era di 15,2 grammi.

Come incrementarele fibre alimentari nella dieta
Meglio  questo
Anziché questo
Cereali della crusca o del frumento Cereali trasformati e zuccherati
La frutta secca mescola (uva passa, albicocche)Caramella o spuntini zuccherati
pane 100% del grano intero Pane bianco
Riso sbramato Riso istante o brillato
Frutte fresche Succhi di frutta
Popcorn e dadi Patatine fritte e ciambelline salate
Frutte non sbucciate Frutte sbucciate

Perche le fibre alimentari sono importanti.
La fibra è importante per molti motivi cominciando dal fatto che aiuta la digestione ed il passaggio nel sistema digestivo. La fibra può anche contribuire a controllare l'appetito rendendo il tratto intestinale più pieno. Certe forme di fibra possono contribuire a trasportare il colesterolo eccedente dal vostro sistema digestivo in modo da eliminato piuttosto che assorbito. Altre fibre contribuiscono a fare diminuire il tasso di glucosio dopo un pasto; questa azione può aiutare la gente con il diabete a mantenere il glucosio a liivelli controllati..

La classificazione delle fibre alimentari.
È stata proposta la seguente classificazione pr le fibre alimenta


  1. fibra dietetica è il componente non digeribile dei carboidrati trovati naturalmente in alimenti vegetali. Questa fibra trasporta l'alimento attraverso il sistema digestivo e può contribuire a dare una sensazione di pienezza nello stomaco..
  2.    
  3. fibre funzionali si comportano come le fibre dietetiche, ma possono provenire dal fonti naturali o sintetiche e solitamente sono aggiunte ad un alimento. Un esempio di una fonte naturale di fibra funzionale è pectina, usata in perle e gelatina ed estratta dalla buccia dell'agrume. Un esempio di una fibra sintetica che può essere aggiunta ai prodotti alimentari è fructooligosaccharides (fos).
  4.  
 Le fibre funzionali hanno molte altre proprietà. Alcune, come quelle trovate nella farina d'avena, pectina e gomme, fanno ritardare il passaggio degli alimenti dallo stomaco nel piccolo intestino. I risultati di Thise nelle sensibilità aumentate di pienezza e possono contribuire a promuovere il controllo del peso.

In più, queste fibre possono ridurre l'aumento nei livelli di glucosio dopo il consumo. Si possono unire con colesterolo e i grassi nel tratto digestivo in moda da trasportare queste sostanze nel corpo, il che può abbassare i livelli del colesterolo.

 
Aumentare gradualmente il vostro apporto di fibre alimentari in più settimane in modo da il vostro corpo abbia il tempo di adattarsi al cambiamento. E' importante aumentare l'apporto di liquidi in questo processo portandolo per individui normali ad almeno 3/4 litri al giorni, 2 per le donne.


Sei un Personal Trainer? Un preparatore sportivo?
Un nutrizionista/dietologo, o comunque una persona appassionata di fitness?

Perchè non approfitti del nostro palcoscenico e metti on-line qualche articolo sul nostro circuito...GRATUITAMENTE!
Contattaci per maggiori informazioni. Chi ha già scelto la nostra vetrina
infonull@nullwebnutrition.it
   sito web di riferimento


Lascia il tuo commento