Enervit

Promozioni in corso

Premier

5 tipologie di prodotto

    Articoli Focus    

Francesco Currò - 22/04/2008
L’allenamento di “specializzazione” per le gambe

I vantaggi estetici a livello di simmetria ed i vantaggi “anabolici” conseguenti alla stimolazione generale che si ottiene con esercizi come squat o stacchi da terra, possono fare sicuramente la differenza tra un fisico mediocre ed uno davvero invidiabile.

Webnutrition Staff - 20/07/2006
Dieta a zona il regime alimentare per il benessere del corpo

Seguendo i dettami della Zona, un pasto non dovrebbe andare troppo oltre le 500 kcal e uno spuntino, non troppo oltre le 100 kcal. Come accennato, la perdita di peso, il dimagrimento, non è l'unica ragione per restare nella Zona. Ci sono molti benefici associati a tale tipo di dieta.

Alberto Gravame - 01/07/2010
L'importanza della vitamina D

Per il semplice fatto che ormai tutti gli esperti sono unanimi nell’affermare che la nostra società ha una carenza di vitamina D, soprattutto per chi vive al Nord, e che da questa carenza possono scaturire malanni seri, addirittura irrimediabili.

Sagre di paese, colesterolo & co.

Sovrappeso e obesità predispongono al diabete ed aumentano il rischio di malattie cardiovascolari, così come i cibi salati favoriscono un pericoloso innalzamento della pressione arteriosa

Antonio Rubbino - 20/11/2008
Alcol e bodybuilding [2 parte]

L’alcol è ansiolitico, stimolante psicomotorio ed analgesico e tutto questo spinge verso comportamenti disinibiti, aggressivi, alimentati dall’assenza di paura per le future conseguenze e dalla diminuita percezione del dolore.

Webnutrition Staff - 13/08/2005
Esempi pratici di alimenti e sostanze idonee per la dieta a zona.

La dieta a Zona è stata sviluppata da Berry Sears ed illustarata nel suo libro "Enter the Zone" con lo scopo di migliorare molte delle funzioni del nostro organismo.

Stefano Morini - 04/01/2010
Girevoy sport: dalla russia una rivoluzione sportiva

I maschietti ne saranno entusiasti poiché aiuterà loro a raggiungere forza, equilibrio, coordinazione, resistenza e tanto altro ma anche le femminucce potranno estasiarsi vedendo i loro fondoschiena compattarsi e solidificarsi in poco tempo

Francesco Currò - 14/09/2009
The Anti-Establishment Bodybuilding Hypertrophy Program (Fase II)

Tale articolo ha ottenuto un pregevole riscontro di pubblico, tanto che ho dovuto inserire ulteriori delucidazioni sul programma stesso, nel mio sito web. Quanto segue è la continuazione (Fase II) di quel programma di allenamento.

Luca Ambrogi - 20/03/2008
Progressi = frequenza, durata e volume di allenamento

L’obiettivo primario è riuscire comunque a gestire sempre al meglio le proprie sedute in palestra per produrre verosimilmente i massimi risultati in minor tempo possibile e senza lunghi periodi di stallo

Andrea Bondanini - 19/03/2008
L’alimentazione corretta dello sportivo [#1 parte]

La regola principale è molto semplice: non esistono alimenti che possono far vincere una gara, ma esistono molti alimenti che possono farla perdere.

Principali Marche da "Vegetariano"

Volchem Named Sport Why Nature