Flickr - relax gym
Le due tabelle forniscono schemi degli alimenti che ostacolano o favoriscono la comparsa della cellulite. Chi soffre di questo problema o teme di avere qualche predisposizione, farà bene a consultarle con attenzione, per memorizzare gli alimenti da assumere o da evitare.

Le due tabelle che seguono forniscono schemi degli alimenti che ostacolano o favoriscono la comparsa della cellulite. Chi soffre di questo problema o teme di avere qualche predisposizione, farà bene a consultarle con attenzione, per memorizzare gli alimenti da assumere o da evitare.



Alimenti antiritenzione idrica e anticellulite

Favoriscono la circolazione, sono ricchi dipotassio, bioflavonoidi, vitamine A, C, E, K e fibre:

  • Acqua Fucus
  • Albicocche Gramigna
  • Amamelide Kiwi
  • Ananas Lamponi
  • Arance Lattuga
  • Asparagi Mirtilli
  • Barbabietole Peperoni rossi
  • Bardana Pesche
  • Betulla Pilosella
  • Borragine Pompelmo
  • Carciofi Prugne fresche
  • Carote Rosmarino
  • Cavolfiori Sedano
  • Centrifugati di frutta fresca Spinaci
  • Finocchi Succo d'ananas
  • Frutti di bosco Tarassaco

 

Alimenti che favoriscono la ritenzione idrica, la cellulite e peggiorano la circolazione

  • Sale Molluschi
  • Acciughe fresche e sotto sale Ortaggi sottaceto
  • Agnello magro e semigrasso Ostriche
  • Birra Pancetta
  • Brodi Pane al latte
  • Burro Pane comune
  • Cioccolato al latte Parmigiano
  • Fiocchi di mais Pecorino
  • Formaggi in genere Pizzette e pizze normali
  • Frattaglie Salmone
  • Fritture Sgombro
  • Gorgonzola Snack e salatini
  • Insaccati e salumi Stoccafisso
  • Inscatolati, sotto sale e in salamoia Uovo
  • Levito di birra Vino comune
  • Margarina

 

Sodio e potassio

Nella battaglia contro la cellulite, la frutta e la verdura sono importanti anche per un altromotivo: perché sono alimenti ricchi di fibre e di potassio.Easy PDF Creator is professional software to create PDF. If you wish to remove this line, buy it now.Le fibre hanno la funzione di aiutare l'evacuazione dell'intestino e di eliminare, insieme allefeci, le scorie presenti nell'organismo.

L'importanza del potassio è fondamentale in quanto lavora in tandem con il sodio. Uneccesso di sodio, com'è risaputo, favorisce la ritenzione idrica, il gonfiore e tutti quei fattori cheportano all'instaurarsi della cellulite. Il potassio al contrario tende ad espellere l'acqua trattenuta daitessuti.

Ma non solo: il potassio favorisce la circolazione linfatica, rendendola più fluida e menoviscosa, quindi più in grado di purificare l'organismo dai residui e dalle impurità. In una sanaalimentazione antiritenzione il potassio dovrebbe essere il doppio del sodio, ma raramente questoavviene. In genere il contenuto di sodio è sempre maggiore di quello del potassio.Quando si consumano molti alimenti come salumi o formaggi, e poi s'insaporiscono molto lepietanze con sale da cucina (il cui nome scientifico è proprio "cloruro di sodio"), s'introduce unaquantità notevole di sodio. Sarebbe bene lasciare le pietanze abbastanza insipide, insaporendole conerbe aromatiche come il timo, la maggiorana, l'origano.

 

Contenuto di SODIO in grammi dei principali gruppi di alimenti

Ordinati in modo decrescente, per100 grammi di alimento:

Latte e dirivati

  • Formaggio stagionato 0,900
  • Latte in polvere 0,348
  • Ricotta 0,290
  • Formaggio grasso, tipo mascarpone 0,250
  • Latte intero 0,047
  • Crema di latte 0,031
  • Latte di capra 0,026

Uova

  • Albume 0,175
  •   Uovo intero 0,111
  •   Tuorlo d'uovo 0,078

Carni, frattaglie e pesci

  • Tonno sott'olio 0,800
  • Salmone in scatola 0,540
  • Sardine sott'olio 0,510
  • Granchi 0,366
  • Gamberi 0,366
  • Rognone 0,238
  • Anitra 0,195
  • Vongole 0,180
  • Cervello 0,160
  • Tacchino 0,130
  • Pollo (parti scure) 0,110
  • Cuore di manzo 0,102
  • Merluzzo 0,099
  • Vitello 0,086
  • Maiale 0,081
  • Pollo (parti bianche) 0,078
  • Ostriche 0,073
  • Agnello 0,070
  • Selvaggina 0,070
  • Manzo 0,066
  • Pesce di mare (valore medio) 0,064
  • Salmone fresco 0,048
  • Coniglio 0,047
  • Anguilla 0,032
  • Pesce di fiume (valore medio) 0,025
  • Fegato 0,021
   Cereali e derivati   
  • Pane integrale 0,930
  • Fiocchi di mais 0,660
  • Pane bianco 0,51
  • Fiocchi d'avena 0,072
  • Orzo intero 0,070
  • Farina di frumento 0,053
  • Riso brillato 0,012
  • Pasta alimentare 0,010
  • Tapioca 0,005
  • Orzo penato 0,003
  • Semolino di frumento 0,002
  • Semolino di mais degerminato 0,0007

Ortaggi

  • Lenticchie 0,754
  • Broccoli di rapa 0,260
  • Fagioli secchi 0,189
  • Rape 0,104
  • Bietole 0,103
  • Sedani 0,101
  • Rafani 0,094
  • Spinaci 0,093
  • Cavoli cappuccio 0,083
  • Ravanelli 0,083
  • Piselli secchi 0,072
  • Barbabietole 0,053
  • Carote 0,050
  • Cavoli ricci 0,050
  • Cavolfiori 0,048
  • Porri 0,036
  • Crescioni 0,031
  • Patate dolci 0,031
  • Broccoli 0,030
  • Patate 0,030
  • Lattuga 0,028
  • Cetrioli 0,026
  • Melanzane 0,026
  • Piselli freschi 0,024
  • Cipolle 0,020
  • Indivia 0,018
  • Peperoni verdi 0,015
  • Funghi 0,013
  • Pomodori 0,013
  • Fagiolini 0,012
  • Zucche 0,011
  • Aglio 0,009
  • Asparagi 0,008
  • Peperoni rossi 0,006
  Frutta  
  • Fichi secchi 0,151
  • Prugne secche 0,101
  • Meloni 0,048
  • Fichi freschi 0,043
  • Datteri 0,040
  • Castagne 0,037
  • Mandorle 0,024
  • Albicocche 0,021
  • Mele 0,015
  • Ciliege 0,015
  • Arance 0,014
  • Kaki 0,013
  • Noci 0,013
  • Cocomeri 0,012
  • Pesche 0,012
  • Uva 0,011
  • Pere 0,010
  • Uva spina 0,010
  • Limoni 0,009
  • Ananas 0,008
  • Ribes 0,007
  • Pompelmi 0,006
  • Succo d'arancia 0,006
  • Lamponi 0,002
  • Mandarini 0,002
  • Fragole 0,0008
  • Mele cotogne 0,0007
  • More 0,0005
  • Melagrane 0,0003
  • Mirtilli 0,0003
    Varie    
  • Olive verdi 2,400
  • Olive mature 0,920
  • Olio d'oliva 0,200
  • Cacao in polvere 0,060
  • Curry 0,045
  • Ginepro 0,029
  • Pepe nero macinato 0,016
  • Marmellata d'arancia 0,013
  • Miele 0,006
  • Burro 0,005
  • Pepe bianco macinato 0,005
  • Lievito di birra compresso 0,004
  • Tè 0,004
  • Caffè 0,002

 

Contenuto di POTASSIO dei principali gruppi di alimenti

Ordinati in modo decrescente, per 100 grammidi alimento:

 Latte e derivati
  • Latte in polvere 0,955
  • Latte evaporato 0,258
  • Latte intero 0,129
  • Formaggio stagionato 0,116
  • Crema di latte 0,112

Uova

  • Albume d'uova 0,149
  • Uova 0,149
  • Tuorlo d'uova 0,110

Carni, frattaglie e pesci

  • Pesce di fiume (valore medio) 0,416
  • Coniglio 0,415
  • Maiale 0,415
  • Oca 0,406
  • Pollo 0,402
  • Manzo 0,382
  • Vitello 0,380
  • Pesce di mare (valore medio) 0,375
  • Tacchino 0,367
  • Fegato 0,355
  • Selvaggina 0,336
  • Cuore di manzo 0,329
  • Granchi 0,271
  • Cervello 0,269
  • Agnello 0,260
  • Aragosta 0,258
  • Anguilla 0,241
  • Rognone 0,240

Cereali e derivati

  • Orzo, chicco intero 0,495
  • Fiocchi d'avena 0,365
  • Farina di frumento bianca 0,137
  • Pane bianco 0,110
  • Pasta alimentare 0,054

Ortaggi

  • Fagioli secchi 1,289
  • Piselli secchi 0,943
  • Lenticchie 0,662
  • Rafani 0,550
  • Patate 0,498
  • Cavoli ricci 0,486
  • Spinaci 0,416
  • Bietole 0,391
  • Patate dolci 0,390
  • Porri 0,380
  • Cavoletti di Bruxelles 0,375
  • Broccoli 0,352
  • Sedani 0,320
  • Broccoli di rapa 0,300
  • Cavolfiori 0,291
  • Fagiolini 0,288
  • Piselli freschi 0,259
  • Peperoni verdi 0,284
  • Funghi 0,280
  • Pomodori 0,277
  • Melanzane 0,260
  • Lattuga 0,256
  • Barbabietole 0,238
  • Carote 0,219
  • Cavoli cappuccio 0,217
  • Cipolle 0,200
  • Asparagi 0,200
  • Zucche 0,198
  • Rape 0,193
  • Cetrioli 0,170
  • Ravanelli 0,166
  • Aglio 0,130
  • Peperoni rossi 0,121
  • Crescioni 0,100

Frutta

  • Prugne secche 0,845
  • Fichi secchi 0,709
  • Arachidi 0,706
  • Noci 0,606
  • Datteri 0,580
  • Castagne 0,415
  • Mandorle 0,415
  • Albicocche 0,370
  • Uva 0,267
  • Melone 0,243
  • Ananas 0,233
  • Susine 0,212
  • Fichi freschi 0,205
  • Fragole 0,205
  • Succo d'arancia 0,200
  • Arance 0,177
  • Pesche 0,174
  • Kaki 0,170
  • Pompelmi 0,164
  • Limoni 0,152
  • Uva spina 0,150
  • Ribes 0,141
  • Ciliege 0,125
  • Mele 0,116
  • Pere 0,110
  • Cocomeri 0,071
  • Lamponi 0,056
  • Miele 0,051


Bibliografia di riferimento degli articoli dell'autore
Diplomato ISEF, Preparatore atletico, Atleta della Nazionale Italiana Master di scherma
leonardomazzettinull@nulltrainernet.net


Lascia il tuo commento