Flickr - gym weight
Questi due tipologie non vengono comunemente trattate, si parla sempre di ectomorfo, mesomorfo, di fibre bianche o fibre rosse, di metabolismo veloce o lento ma mai di questo importante concetto. Eppure esso ha un importante risvolto pratico nell'allenamento.

Sei un tipo "gs" o un tipo "ss"?
Prima di rispondermi direte voi, dovremmo sapere che significa GS e SS. Giusto, ecco quindi la spiegazione.
GS sta per Generic Strenght mentre SS sta per Specific Strenght, ovvero rispettivamente Forza Generica e Forza Specifica. Questi due tipologie non vengono comunemente trattate, si parla sempre di ectomorfo, mesomorfo, di fibre bianche o fibre rosse, di metabolismo veloce o lento ma mai di questo importante concetto. Eppure esso ha un importante risvolto pratico nell'allenamento.

Un soggetto GS ha la capacità di generare forza attraverso un ottimale reclutamento di unità motorie su un dato esercizio e di trasferire il lavoro fatto su esercizi simili che interessano muscoli analoghi. Questo dipende anche dal fatto che egli non ha necessariamente bisogno di lavorare su un ROM (range of motion) completo. Mi spiego meglio: questo soggetto si allena per un mese solo con le trazioni alla sbarra migliorando il proprio record personale. Alla fine del mese lo stesso soggetto avrà migliorato anche il proprio record personale ad esempio al rematore con bilanciere e al curl bicipiti. Il soggetto SS invece ha la capacità di reclutare unità motorie e creare adattamento solo su specifica domanda. Ritornando all'esempio del mese di allenamento solo con le trazioni alla sbarra, egli migliorerà il proprio record personale, ma non sarà in grado di trasferire tale miglioramento anche su esercizi come il rematore o il curl bicipiti.

Ognuno di noi può essere sia GS che SS, ma avrà comunque una predominanza più marcata per l'una o per l'altra tipologia. I tipi GS sono una minoranza, sono geneticamente più dotati e sono anche quelli che si distinguono nei vari sports. (come al solito….)

Comunque il risvolto pratico è chiaro: se ad esempio migliorate alla panca solo allenandola direttamente, mentre eseguendo per qualche allenamento solo croci e french press, il vostro massimale diminuisce, allora siete un tipo SS. L'esercitarsi continuamente su quel dato movimento provoca più che altro un adattamento di tipo esecutivo-abitudinario. È come fare un lavoro pesante, la prima settimana si è rovinati, poi l'organismo si adatta. Se poi il vostro obbiettivo è cercare di sviluppare grossi pettorali, state sprecando tempo prezioso, anche perché la panca piana non è da un punto di vista biomeccanico il miglior esercizio per i pettorali (vedi articolo "il miglior esercizio per i pettorali").

Questo vuol dire anche, che se state seguendo un allenamento per hard gainer, cioè i grandi esercizi fondamentali-multiarticolari panca, squat, stacco, con l'obbiettivo di trasformarvi in individui forti e muscolosi, state ancora sprecando tempo prezioso. Per la vostra tipologia è più indicato un lavoro specifico muscolo per muscolo. Chiarisco per i seguaci dell'Heavy Duty, che questo non vuol dire eseguire decine di movimenti di isolamento per decine di serie. Vuol dire solamente eseguire l'esercizio migliore per quel muscolo, con riferimento al ROM, per le serie a voi necessarie per coinvolgerlo. Questo comporta automaticamente complicare un po' la faccenda, perché bisogna conoscere e scegliere più esercizi, risolvere problemi con la frequenza, il volume, l'intensità, ecc. ma è quello di cui avete bisogno.D'altronde se la vostra tipologia fisica è hard gainer, cioè difficile a crescere, pensate che possa realisticamente svilupparsi con la soluzione più facile?


Personal Trainer ISSA, Abilitazione Fitness First, Pilates Certification AMF
infonull@nullbodybuildingrealista.it
   sito web di riferimento


Lascia il tuo commento